body_start_html_tag_after
header_middle
header_before
header_selectors
header_after
content_before
main_column_before

BRANZINO/SPIGOLA CASSA FRESCO

Cassetta da 3,8 kg (taglia 300/400 gr.)
Spedizione gratuita
Data di spedizione: 1-2 giorni
29,90 €
equivale a 7,87 € per 1 kg(s)

Allevato a mare. Pesce pregiato dalle carni bianche e magre

Ricetta

Branzino al forno

INGREDIENTI
  • 2 branzini da 700 g l’uno già eviscerati
  • 2 patate di media grandezza
  • 1 limone
  • burro
  • rosmarino
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Per preparare il branzino al forno iniziate a lavare e asciugare bene il pesce. Foderate una teglia con carta da forno che spennellerete con olio. Sbucciate le patate, lavatele e asciugatele e tagliatele a fette spesse un centimetro circa. Disponetele sulla teglia, salatele leggermente e pepatele. Conditele con un giro d'olio. Sulle patate adagiate i due branzini e riempite la pancia con un fiocchetto di burro, una fettina di limone, sale e pepe. Su ognuno disponete qualche ago di rosmarino. Trasferite la teglia in forno preriscaldato a 170° e fate cuocere per 10 minuti. Versate quindi nella teglia il vino leggermente tiepido, alzate la temperatura a 190° e cuocete per altri 20 minuti, spennellando un paio di volte i branzini con il loro sugo di cottura.
Al termine della cottura, servite i branzini sfilettati accompagnati dalle patate cotte.

Specifiche di prodotto
Prodotto da conservare ad una temperatura inferiore a -18°C. Una volta scongelato, non ricongelare e consumare previa cottura entro 24 ore.Prodotto da conservare ad una temperatura inferiore a -18°C. Una volta scongelato, non ricongelare e consumare previa cottura entro 24 ore.
Ottimo pesce dalle piccole dimensioni ideale da friggere perché non bisogna neanche pulirli dalla interiora e la loro carne è davvero gustosa. Ideali per i buffet o per le feste e serviti in coni di carta paglia per fritti. Prodotto da conservare ad una temperatura inferiore a -18°C. Una volta scongelato, non ricongelare e consumare previa cottura entro 24 ore.Ottimo pesce dalle piccole dimensioni ideale da friggere perché non bisogna neanche pulirli dalla interiora e la loro carne è davvero gustosa. Ideali per i buffet o per le feste e serviti in coni di carta paglia per fritti. Prodotto da conservare ad una temperatura inferiore a -18°C. Una volta scongelato, non ricongelare e consumare previa cottura entro 24 ore.
Da scongelare in frigorifero ad una temperatura compresa tra 0/+4°C per circa 30 minuti, possibilmente su un setaccio o su un piano inclinato in modo da evitare che venga a contatto con il liquido di scongelamento. Sciacquare in acqua corrente ed utilizzarlo come un prodotto fresco. Non ricongelare dopo la scongelazione.Da scongelare in frigorifero ad una temperatura compresa tra 0/+4°C per circa 30 minuti, possibilmente su un setaccio o su un piano inclinato in modo da evitare che venga a contatto con il liquido di scongelamento. Sciacquare in acqua corrente ed utilizzarlo come un prodotto fresco. Non ricongelare dopo la scongelazione.
Tamponare le acquadelle con un panno per eliminare eventuale acqua, infarinare il prodotto utilizzando della farina di rimacino e friggere in abbondante olio caldo per 3-4 minuti. Aggiungere sale.Tamponare le acquadelle con un panno per eliminare eventuale acqua, infarinare il prodotto utilizzando della farina di rimacino e friggere in abbondante olio caldo per 3-4 minuti. Aggiungere sale.
main_column_after
content_after
body_end_html_tag_before